La liturgia è la celebrazione del Mistero di Cristo e in particolare del suo Mistero pasquale. In essa, mediante l’esercizio dell’ufficio sacerdotale di Gesù Cristo, con segni si manifesta e si realizza la santificazione degli uomini e viene esercitato dal Corpo mistico di Cristo, cioè dal capo e dalle membra, il culto pubblico dovuto a Dio.La liturgia, azione sacra per eccellenza, costituisce il culmine verso cui tende l’azione della Chiesa e insieme la fonte da cui promana la sua forza vitale. Attraverso la liturgia, Cristo continua nella sua Chiesa, con essa e per mezzo di essa, l’opera della nostra redenzione. (dal Catechismo della Chiesa Cattolica, 218-219)

La liturgia occupa un posto importante nel cammino della comunità parrocchiale, per questo l’idea di costiuire un gruppo stabile che attraverso formazione, cammino e preparazione spirituale aiuti la comunità a vivere i vari momenti celebrativi (messe, adorazioni eucaristiche, novene, momenti di preghiera) il tutto attraverso non solo la realizzaione tecnica (canti e segni) ma anche la preparazione delle suddette celebrazioni. Nella comunità tale esperienza si sviluppa oltre che nel gruppo di lavoro anche e soprattutto nelle due realtà del CORO DEGLI ADULTI (che anima le celebrazioni delle messe domenicali del sabato sera e della domenica alle 11.30 e la sera e le grandi celebrazioni comunitarie) e del CORO DEI FANCIULLI (che anima la messa del fanciullo alle ore 10.00)


Organigramma del Gruppo Animazione Liturgico

responsabile: don Alessandro Manuele

Componenti:: Rita Baccaro, Rosanna Battista (organista), Rita Bungaro, Dalila Cafagno (organista), Samuele Cafagno (organista)Simona Caliandro (organista), Claudia Candiloro, Annamaria Ceddia, Mariangela Cramarossa (organista) Giuseppe Cramarossa (organista), Antonello Corieri (chitarrista), Elena Fiore, Annalisa Ladisa, Emanuela Masi (organista), Francesco Paparella (organista), Monica Quatraro, Gianluca Schettini (organista).

__________________________________________________________________________


_________________________________________________________________


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *